fbpx

Giuseppe Marzulli - Nutrizionista

Telefono : +393339460202

Schermata 2020-01-17 alle 11.18.48

Cicorielle al nitukè con (ham)burger [Dadi Rossi]

Menù DADI ROSSI

Le quantità personali dipendono dal numero di Dadi assegnato dal nutrizionista e le trova sul menù personalizzato. E’ possibile fare le sostituzioni di alcuni alimenti restando all’interno della stessa CATEGORIA (es. Cereali, Pesce Conservato, Carne…).

Gli ingredienti di questo menù sono:

  • cicorielle biologiche (si distinguono dalla cicoria poichè non sono presenti le cime centrali, che solitamente si consumano anche crude)
  • hamburger di pollo biologico, cresciuto a terra con i giusti tempi di crescita o burger vegano
  • crostini integrali non salati o pane integrale

 

Preparazione:

la particolarità di questo menù bilanciato è la cottura della cicoriella. Ho infatti usato la tecnica chiamata “nitukè“, un metodo di cottura giapponese che consente di preservarne le proprietà nutrizionali e il sapore. Si tratta di cuocere le verdure senza lessarle in acqua come avviene di solito… e dove purtroppo si disperdono tutte le sostanze nutritive.

Siccome tutto ciò che resta nella foglia viene conservato e consumato è molto importante utilizzare ESCLUSIVAMENTE con la verdura non trattata.

IMG_8505        IMG_8507

Per la cottura nitukè, dopo aver pulito, tagliato i gambi ed i pezzi più duri e lavato la verdura (è utilizzata soprattutto per le verdure a foglia verde: cicoria, bietola, spinaci), si adagia in una pentola capiente che in precedenza avremo già messo sul fuoco per rendere il fondo caldo ed aggiunto un pò di olio extravergine di oliva (senza far soffriggere), dopo qualche minuto aggiungiamo le verdure e chiudiamo con un coperchio.

IMG_8508       IMG_8509

Le verdure inizieranno a “scroccare” poichè le cellule vegetali iniziano a rompersi e far fuoriuscire l’acqua in esse contenuta, insieme ai sali minerali, vitamine e tutto ciò che di buono (e di brutto) c’è nella foglia.

Dopo qualche minuto  è possibile aggiungere un pizzico di sale e, se necessario (se vediamo un pò di fumo), un mezzo bicchiere d’acqua da rubinetto.

Girando la verdura, di tanto in tanto, ci si accorge che essa si disidrata e l’acqua aggiunta viene pian piano assorbita.

Continuare così per 10-15 min fino a cottura.

IMG_8511

Per completare il menù DADI, aggiungiamo alla nostra cicoriella al nikutè, dei crostini integrali non salati (es. Buitoni) e degli hamburger di pollo cotti in forno (resistenza sopra e sotto) a 150 °C per 20 min..

Per la scelta del pollo, preferire le aziende che garantiscono il rispetto di questi animali. Io ho scelto “Fileni bio”.

Et voilà.

IMG_8532

 

Questa è la versione VEGETARIANA della stessa cena, 5 DADI GIALLI in quanto i 3 crostini sono stati sostituiti da 60 gr di pane integrale e l’hamburger di pollo da un burger di soia (nella foto az. Garden Gourmet) e ricottina.

 

WhatsApp Image 2020-04-08 at 10.08.09

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *