Giuseppe Marzulli - Nutrizionista


  Telefono : +39 333 9460202

IMG_6742

Macchie bianche sulle unghie

Le macchie bianche sulle unghie, condizione medica detta “leuconichia”, sono molto comuni ed in genere insorgono per disequilibri minori per cui un intervento appropriato e tempestivo è risolutivo al 100%.

Si tratta di ammassi di cheratina, che è una proteina ricca di zolfo anche presente nei capelli.

Le macchie sulle unghie possono assumere vari aspetti: puntiformi o striature più o meno diffuse sulla superficie dell’unghia.

E’ un fenomeno molto ricorrente nei bambini ma anche in molti adulti.

Le cause che stanno alla base della formazione delle macchie bianche possono essere diverse e avere svariata origine e natura. Tuttavia, in molti casi, la vera causa scatenante il disturbo non è molto chiara e la sua individuazione risulta difficile.

In modo generico posso qui elencare le probabili cause alla base della insorgenza di macchie bianche:

  • carenze nutrizionali
  • piccoli traumi di cui non ci si rende conto
  • patologie del fegato
  • probabile anemia
  • infezioni fungine
  • uso inappropriato di smalto

Per quanto riguarda le carenze nutrizionali, occorrerebbe in primis consumare una dieta equilibrata e garantire il consumo di alimenti ricchi di vitamine e sali minerali.

Per risolvere stati di carenza, tuttavia, spesso è necessario assumere integratori alimentari.

Per le macchie sulle unghie possono risultare utili integratori contenenti Zinco e Vitamina B6,  unitamente ad altri a base di Cardo mariano oltre ad una fonte supplementare di Calcio.

Trattamento di 40 giorni continuativi.

 

2 Comments
  1. Rispondi
    Ricette Bimby

    Molto buone informazioni in questo blog, vorrei averlo visto prima.

    • Rispondi
      Giuseppe Marzulli

      Grazie a lei. Torni presto a visitare il mio sito. GM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *