fbpx

Giuseppe Marzulli - Nutrizionista

Telefono : +393339460202

cottura-dei-cibi

Peso crudo e peso cotto

In quasi tutte i menù delle diete il peso è considerato crudo mentre spesso è comodo pesare l’alimento direttamente quando è cotto.

La conversione è abbastanza semplice ma occorre tener d’occhio anche del metodo di cottura (bollitura, forno, arrostimento) e della eliminazione delle parti non edibili (commestibili) quali buccia, noccioli, lisca ecc…

In generale il peso cambia in base a come varia il contenuto di acqua.

 

Seguono alcune regole

1 – Gli alimenti cotti raddoppiano (quasi sempre)

Tendenzialmente, gli alimenti cotti raddoppiano il loro peso rispetto a quelli crudi, ma non sempre è  così:

  • la pasta e il riso hanno un aumento di peso del 100% quindi RADDOPPIANO il peso (es. 60 gr di pasta cruda, cotta peserà 120 gr). Questo non vale con la pasta fresca che essendo già idratata aumenta di poco il suo peso cotto.
  • i legumi TRIPLICANO il peso (es. 40 gr di lenticchie, peseranno 120 gr cotte)
  • la carne e il pesce perdono liquidi in cottura e quindi RIDUCONO il loro peso di ca. il 20% (es. 120 gr di pollo, peserà ca. 100 gr cotto)
  • le verdure a foglia, come spinaci e bietole, con la BOLLITURA perdono il 15-20%  (es. 250 gr di spinaci, peseranno ca. 200 gr cotti)
  • gli ortaggi, come rape e zucchine, con la BOLLITURA perdono intorno al 10% (es. 250 gr di zucchine, peseranno ca. 225 gr cotte)
  • gli ortaggi GRIGLIATI invece perdono oltre il 60 % del peso (es. 250 gr di melanzane, peseranno ca. 100 gr grigliate)

 

2 – Peso del cibo crudo e bollito

Per la bollitura: si tratta di immergere in acqua degli alimenti che assorbiranno parte del liquido.

PDF conversione cibo bollito

Nel PDF sono riportati i pesi dopo la cottura di 100 gr di alimento.

Per fare la conversione in base al proprio quantitativo occorre applicare la proporzione, ad esempio:

devo consumare 40 gr di pasta di semola, se 100 gr diventano 202, calcolo il rapporto 202/100 = 2,02

Peso : 40 x 2,02 =  80,8 gr (circa il doppio)

 

3 – Peso del cibo crudo e arrosto

Arrostire il cibo vuol dire sottrarre acqua ai cibi per cui, il loro peso da cotti sarà inferiore a quello da crudi.

PDF conversione cibo arrostito

2 Comments
  1. Rispondi
    MDS

    Grazie per queste preziosissime tabelle di conversione!! Spesso è poco pratico se non impossibile cucinare separatamente per 1, ma è molto comodo pesare il cibo dopo averlo cotto per tutti! Grazie!!!!!!!

    • Rispondi
      Giuseppe Marzulli

      Si… hai proprio ragione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *