Giuseppe Marzulli - Nutrizionista

Telefono : +393339460202

Schermata 2018-11-21 alle 20.16.11

Vegani e carnivori: pro e contro

Nella puntata di BuonPomeriggio del 19 novembre 2018 abbiamo parlato di alimentazione vegetale o con eccesso di carne… svelandone pro e contro.

Il numero delle persone che decide di alimentarsi con sole verdure è in aumento costante.

Le motivazioni sono varie: da quelle di natura etica a quelle salutistiche.

La recente inclusione delle carni rosse e lavorate nella lista dei carcinogeni, ovvero delle sostanze che possono causare l’insorgenza di tumori, ha indotto a ridurre il consumo di carne anche chi non è mosso da finalità animaliste.

Come sempre però occorre conoscere bene a cosa si va incontro adottando uno stile alimentare atipico.

Ad esempio chi sceglie una alimentazione SOLO VEGETALE, quindi con esclusione completa di carne, pesce e di tutti i derivati di origine animale, deve tener presente di alcune condizioni di carenza che si possono verificare, in particolare per quei nutrienti e micronutrienti che provengono per la maggior parte dal mondo animale, come la Vitamina B12, il Ferro, il calcio ed in generale gli amminoacidi essenziali delle proteine.

La scheda riassume un pò quelle che possono essere le carenze più frequenti tra i VEGANI.

solo verdure

Ovviamente ci sono dei rimedi per evitare queste condizioni di carenze ed in generale conviene, per chi sceglie di adottare un’alimentazione totalmente vegetale, una consulenza con un nutrizionista per la valutazione dei vari parametri e l’impostazione di menù bilanciati.

Un’alimentazione che invece prevede un eccessivo consumo di carne, soprattutto rossa, è da sconsigliare.

L’eccesso dei grassi saturi e del colesterolo che “sporcano” ed irrigidiscono le nostre arterie ed il rischio che questi alimenti favoriscano l’insorgenza del cancro dell’intestino e dello stomaco, sono fattori che invitano innanzitutto alla moderazione e se possibile alla riduzione della loro frequenza di consumo settimanale.

solo carne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *