Giuseppe Marzulli - Nutrizionista

Telefono : +393339460202

pasta in bianco-2

Mangiare “in bianco” durante Linea Dadi

Ipotizziamo di avere un problema durante la nostra dieta Linea Dadi, un periodo di dissenteria di origine virale oppure un forte mal di pancia e/o crampi addominali.

La prima cosa da fare è sempre rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale che probabilmente consiglierà di “mangiare in bianco”.

Il più delle volte questo per il paziente viene tradotto come: interrompi la tua dieta e mangia in modo “normale”.

Ovviamente le diete ipocaloriche e Linea Dadi tra queste, prevedono grandi quantità di frutta e verdura e in caso di problematiche intestinali, occorrerà RIDURRE NOTEVOLMENTE LE FIBRE, conducendo quella che tecnicamente è chiamata “DIETA PRIVA DI SCORIE”.

I dolori, bruciori e fitte addominali, localizzate centralmente o in uno dei due qradranti, possono essere sintomatiche di varie affezioni che conviene indagare prontamente con una ECOGRAFIA dell’ADDOME COMPLETO.

Per questo motivo desidero condividere qui uno schema di un giorno di “dieta priva di scorie”:

 

Schermata 2022-02-23 alle 09.17.48

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *